BRACCIANTI AGRICOLI - COMUNICATO

PDF  Stampa  E-mail  Venerdì 10 Agosto 2018 09:32

La morte dei braccianti agricoli sulle strade del foggiano, tutti migranti che facevano ritorno a casa dopo una durissima giornata di lavoro nei campi, rappresenta la riprova delle condizioni di lavoro disumane alle quali il caporalato sottopone tante persone, dello sfruttamento che si perpetua indiscriminatamente nella nostra regione in danno di esseri umani tra i più deboli ed indifesi della società. L'Amministrazione comunale di Francavilla Fontana partecipa al cordoglio della comunità pugliese per la tragedia che ha colpito le vittime di un sistema che la politica e tutte le istituzioni hanno il dovere di contrastare senza esitazione.