BIT di Milano, non solo Riti della Settimana Santa: anche le aziende di Francavilla Fontana invitate a promuovere il territorio alla Borsa Internazionale del Turismo

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 16 Febbraio 2017 13:29

Amministrazione comunale e aziende del territorio unite per la valorizzazione culturale e turistica della Città di Francavilla Fontana. Questa la finalità dell’iniziativa proposta dalla stessa Amministrazione comunale, in collaborazione con l’emittente televisiva “Canale 85” (media partner), in vista dell’annuale BIT di Milano, in programma dal 2 al 4 aprile nel capoluogo lombardo.
Obbiettivo: cogliere tutte le opportunità offerte dalla Fiera Internazionale del Turismo per far conoscere la terra e la città di Francavilla Fontana sotto ogni suo aspetto. La BIT di Milano sarà un’occasione imperdibile per promuovere ben oltre i confini locali e nazionali una delle più importanti manifestazioni religiose dell’intero Sud Italia, vale a dire i “Riti della Settimana Santa” di Francavilla Fontana, ma può anche rivelarsi una incredibile vetrina per valorizzare le altre peculiarità che la città offre. Francavilla Fontana vanta un tessuto produttivo estremamente vivace, che può e deve cogliere questa occasione di visibilità per promuovere se stesso.
Da qui la scelta di coinvolgere le aziende del territorio, cui è offerta la possibilità di compartecipare alla manifestazione al fianco del Comune di Francavilla Fontana, con proprio materiale informativo e promozionale, attraverso lo strumento della “sponsorizzazione”.
Le aziende interessate potranno visionare e scaricare regolamento e moduli direttamente dal sito istituzionale del Comune di Francavilla Fontana. A tutte sarà intanto consegnato un invito per discutere dell’iniziativa assieme al sindaco Maurizio Bruno, all’assessore Nicola Cavallo e ai responsabili dell’emittente televisiva “Canale 85”, nel corso di un incontro che si terrà a Palazzo di Città martedì 21 febbraio alle ore 16:00.

Allegati: Manifestazione interesse