Avviso pubblico Ad 671/2016 Progetti di vita indipendente 2016-2018: chiarimenti

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 03 Gennaio 2017 14:14

A seguito dei numerosi quesiti pervenuti in merito alla procedura in oggetto si ritiene opportuno precisare alcune questioni rilevanti:

1 L'avviso pubblico AD 671/2016 è suddiviso in tre linee di intervento così come specificato in premessa, a tal proposito si precisa che la Linea di intervento A è rivolta alle persone con disabilità motoria e con i requisiti previsti all'art. 2 e 3 di TUTTI GLI AMBITI TERRITORIALI DELLA REGIONE PUGLIA, mentre le linee B e C esclusivamente agli ambiti territoriali individuati all'art. 3 del Bando;

2. con questo nuovo Avviso si avvia la seconda sperimentazione dei progetti di vita indipendente pertanto TUTTI POSSONO PRESENTARE ISTANZA; chi è già beneficiario del contributo del Pro.vi. e ha un progetto concluso o in corso (prima o seconda annualità) e intendere proseguire per 12 mesi ancora (oltre la scadenza del progetto in corso)il proprio progetto di vita indipendente DOVRÀ UGUALMENTE PRESENTARE ISTANZA ENTRO IL 31 GENNAIO 2017; per questi richiedenti, se ritenuti ammissibili, il nuovo progetto decorrerà dalla scadenza della seconda annualità del Pro.v.i. Prima sperimentazione;

3. I beneficiari della prima sperimentazione che concludono il progetto seconda annualità entro il 31 dicembre 2016 PRESENTANO NUOVA ISTANZA;solo quest'ultimi avranno priorità nell'istruttoria e si collocheranno in una graduatoria riservata con risorse dedicate per permettere loro di andare in continuità e ridurre i tempi di vacanza progettuale, inoltre per chi avesse concluso il progetto tra Agosto e dicembre 2016 potrà beneficiare della retroattività del contributo con il riconoscimento a rimborso delle spese sostenute; tutti gli altri beneficiari si collocheranno in graduatoria insieme ai nuovi beneficiari secondo i criteri di priorità previsti dall'Avviso;

4. A differenza della prima sperimentazione la priorità nell'istruttoria NON È DATA DALL’ORDINE CRONOLOGICO di invio delle domande ma dal Valore Isee socio sanitario più basso.

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA'
REGIONE PUGLIA - ASSESSORATO AL WELFARE

Via Giovanni Gentile n. 52 - 70126 Bari  TEL. 080.5404029  FAX 080.5404262  E-MAIL Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Allegati: Avviso