In evidenza

Visite: 121

 

Al via le iniziative di “Bimbimbici”, la manifestazione organizzata a livello nazionale dalla FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) che promuove la mobilità sostenibile tra i giovani e i giovanissimi. Il filo conduttore individuato dall’Amministrazione Comunale per questa edizione è la promozione della sicurezza stradale e la sostenibilità degli spostamenti quotidiani casa – scuola e viceversa.

 

Si comincerà venerdì 8 ottobre con il ritorno dell’esperienza del pedibus che coinvolgerà le studentesse e gli studenti degli Istituti Comprensivi cittadini. Il progetto, già sperimentato dall’Amministrazione Comunale, offre una inedita occasione di socialità nello spostamento quotidiano verso la scuola. Il funzionamento è identico a quello dello scuolabus. Ci saranno una serie di punti di raccolta sparsi per la Città. Al passaggio del gruppo, guidato da persone adulte, le bambine e i bambini potranno aggregarsi raggiungendo a piedi il proprio istituto scolastico.

 

Domenica 10 ottobre alle 9.30 da viale Abbadessa prenderà il via una ciclopasseggiata aperta a grandi e bambini a cura delle Radici e le Ali Arciragazzi. Sono previste soste al Parco Caniglia, dove sarà inaugurato un nuovo punto di consegna per il bike sharing, nell’angolo verde tra via Cavour e via Barbaro Forleo, dove il gruppo si rifocillerà con una sana merenda e in Piazza Umberto I. Qui i partecipanti della ciclopasseggiata potranno ammirare la Torre Civica tornata agli antichi splendori dopo i recenti lavori di restauro. Ad accogliere il gruppo ci saranno la chitarra di Davide Ciura e la coreografia di Carmela Vellotti sul brano Amara Terra Mia. Interverrà il Sindaco Antonello Denuzzo. La manifestazione si concluderà in Villa Comunale con delle letture sotto gli alberi.

 

Domenica 17 ottobre alle 09.00 in piazza Giovanni XXIII chiusura all’insegna dello sport con lo show acrobatico di Davide Lacitignola. L’atleta, associato alla Scuola di ciclismo Ballerini di Bari e tesserato FCI, è un professionista nella disciplina sportiva del Bike-Trial. Il suo spettacolo si articola, così come nelle gare, nel superamento di svariati tipi di ostacoli e nella spiegazione, tramite speaker, di tutte le tecniche di questo spettacolare sport. Al termine dell’esibizione sportiva bambine e bambini potranno misurarsi in tutta sicurezza in una serie di prove di abilità sulle due ruote. L’evento è a cura del Team Fuorisoglia.

 

La partecipazione a tutte le iniziative è libera e gratuita.

Torna su