MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'INDIVIDUAZIONE DI DITTE INTERESSATE ALLA FORNITURA DI PRODOTTI ALIMENTARI E DI PRIMA NECESSITA', ASSEGNATI TRAMITE BUONI SPESA NOMINALI EX ART. 2, COMMA 4, LETT. A) OCDPC N. 658/2020.

 

In esecuzione di quanto disposto dall’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n 658 del 29/03/2020 avente ad oggetto “ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all'emergenza sanitaria connessa all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, con il presente avviso pubblico si intende provvedere alla predisposizione di un elenco di esercizi commerciali di generi alimentari disponibili alla vendita mediante buoni spesa, rilasciati da questo Comune o emessi direttamente dal fornitore (ad esempio in modalità gift card) nei confronti dei cittadini in stato di bisogno.

A tal fine le imprese interessate dovranno formulare apposita manifestazione di interesse sulla base dell’allegato modulo (allegato B), inviandola tramite email al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre le ore 13,00 del 06/04/2020.

Le Ditte che manifesteranno un loro interesse in tal senso si impegnano ad accettare il pagamento degli acquisti effettuati dai cittadini con i buoni spesa, incassando direttamente dal beneficiario del titolo l'eventuale eccedenza sull'importo degli acquisti effettuati. Previa presentazione di istanza di rimborso e comunque entro trenta giorni dalla presentazione dell'istanza, si provvederà a liquidare la somma relativa ai buoni spesa verificati e ritenuti validi dall’Ufficio Servizi Sociali.

 

A detta istanza, contenente il totale dei buoni spesa ritirati nel mese di riferimento o l'elenco riepilogativo dei soggetti beneficiari dei buoni stessi, dovrà essere allegata la seguente documentazione:

 

- fattura e/o copia dello scontrino rilasciato;

- originale del buono ritirato al momento della spesa.

 

Le imprese posso impegnarsi alla emissione dei buoni spesa che saranno, in tal caso, acquistati dall’Ente comunale e distribuiti ai cittadini.

 

Nella individuazione degli esercenti che saranno inseriti nell’elenco di cui all’art. 2, comma 4, lett. a) saranno preferiti i fornitori che assumono l’impegno a  emettere direttamente i buoni spesa.

Il trattamento dei dati personali avverrà esclusivamente per le finalità di cui al presente Avviso e in ottemperanza di quanto disposto dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101 e dal GDPR n. 679/2016.

I buoni spesa rilasciati dal Comune dovranno essere spesi solo per l'acquisto di prodotti alimentari e beni di prima necessità.

 

Sono considerati beni di prima necessità, a titolo esemplificativo ai fini del presente avviso:

 

· i prodotti farmaceutici;

· i prodotti per l’igiene personale - ivi compresi pannolini, pannoloni, assorbenti;

· i prodotti per l’igiene della casa.

 

Allegati: Istanza di partecipazione

Torna all'inizio del contenuto