AFFIDAMENTO INCARICO DI DIRETTORE DELL’ESECUZIONE DEL CONTRATTO RELATIVO AL CONTRATTO DI SERVIZIO RACCOLTA, RITIRO E TRASPORTO RSU SPAZZAMENTO E PRESTAZIONI VARIE NEL COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA

 

 

1. OGGETTO DELL’INCARICO

 

Il servizio da affidare consiste nella direzione dell'esecuzione del contratto nell'ambito del servizio di gestione dei rifiuti urbani del Comune di Francavilla Fontana, e comprende sinteticamente le seguenti attività da svolgersi per un arco temporale pari a 12 mesi rinnovabili, salva la risoluzione anticipata da parte del Comune di Francavilla Fontana in caso di inadempienze e/o irregolarità dell’affidatario su verifica del Dirigente proposto.

L'incarico consisterà nel supportare il RUP ed il Dirigente in tutte le attività di coordinamento, direzione e controllo tecnico e contabile dell'esecuzione del contratto di igiene urbana, ed in particolare, nello svolgimento delle attività di seguito indicate a titolo non esaustivo:

1.     coordinamento, direzione e controllo tecnico contabile, supervisione e supporto nella esecuzione del contratto di igiene urbana attualmente in proroga fino alla prossima gara;

2.     assicurare la regolare esecuzione del contratto da parte dell'ATI Monteco-Cogeir, attuale appaltatore in proroga ed eventualmente da parte della Ditta subentrante, verificando che le attività e le prestazioni siano eseguite in conformità alle obbligazioni contrattuali e ai relativi allegati tecnici e amministrativi, con funzioni propositive e consultive nei confronti del RUP/Dirigente;

3.     accertare le prestazioni ai fini del pagamento, sia in termini di qualità che quantità, anche provvedendo al controllo dei FIR;

4.     svolgere tutte le attività demandate al direttore dell'esecuzione del contratto sia dal D.lgs. 50/2016 sia dal DPR 207/2010;

5.     verificare lo svolgimento del servizio da parte dell'appaltatore con sopralluoghi almeno settimanali a campione, ed anche non programmati preventivamente;

6.     segnalare al RUP l'applicazione di eventuali penali, ricorrendone i presupposti contrattuali;

7.     acquisire le comunicazioni dell'appaltatore inviate al protocollo generale dell’Ente, con particolare riguardo a quelle inerenti chiusure improvvise di impianti per guasti tecnici e/o festività, provvedendo in modo solerte, ed entro i termini di legge, al riscontro o all'eventuale coordinamento con l'ARO per la individuazione di un ulteriore sito per il conferimento dei rifiuti;

8.     provvedere al riscontro delle segnalazioni che pervengono dalle utenze in merito ai malfunzionamenti del servizio, comunicando all'appaltatore le modalità per la risoluzione degli stessi;

9.     caricamento mensile dai dati inerenti la raccolta differenziata sul portale regionale;

10.liquidare mensilmente le fatture inerenti il servizio di igiene urbana che pervengono dall'ATI Monteco- Cogeir e dagli impianti di destino finale;

11.registrare su idoneo supporto informatico tutte le fatture inerenti il servizio di igiene urbana, suddivise per servizio e tipologia di rifiuto, in modo da consentire un’agevole proiezione su base annuale;

12.provvedere alla compilazione del Piano Economico Finanziario TARI consuntivo e previsionale;

13.provvedere alla rendicontazione dei finanziamenti regionali in materia di raccolta differenziata, curando sia l'inserimento dati nel MIRWEB sia gli ulteriori adempimenti previsti dai relativi disciplinari;

14.interfacciarsi con il RUP ai fini dell’applicazione della normativa in materia di sicurezza (Testo Unico sulla Sicurezza D. Lgs. 09 aprile 2008 n. 81), con particolare riferimento alle eventuali valutazioni dei rischi da interferenze connessi all’attività del servizio;

15.svolgere tutte le attività relative alla quantificazione ed alla fatturazione degli importi concernenti la gestione dei corrispettivi CONAI e delle premialità tariffarie eventualmente erogate;

16.Svolgere le attività e le procedure di competenza comunale relative alla tutela del territorio dal rischio di inquinamento, igiene pubblica e prevenzione. (Ordinanze, procedure bonifica siti inquinati, amianto, procedure di allontanamento piccioni e pulizia guano, servizio di assistenza per rimozione alveari, rimozione carcasse, ecc..)

 

Il professionista dovrà garantire la propria presenza per almeno 3 giorni a settimana presso l'Ufficio Ambiente del Comune di Francavilla Fontana, durante l'orario di apertura dello stesso, al fine di coordinare le attività di cui ai precedenti punti elenco con il RUP interessato.

 

2. SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE ISTANZA

La domanda di partecipazione può essere presentata solo ed esclusivamente da soggetti in possesso di requisiti generali previsti dalla legge che consentono di contrattare con la P.A. nonché dei seguenti requisiti specifici: possesso del diploma di laurea quinquennale in Ingegneria ed ad essi equipollenti Architettura. Possono presentare istanza:

- liberi professionisti singoli o associati nelle forme di cui all’Art.46, comma 1, lett. a); tra società di professionisti, tra società di ingegneria di cui all’Art.46, comma 1, lett. e); mista, costituiti secondo le modalità di cui all’Art.46, comma 1, lett. f).

 

I professionisti che intendono presentare istanza devono non devono trovarsi nelle cause di esclusione nonché dei requisiti di ordine generale di cui all'articolo 80 del D. Lgs. n. 50/2016 e degli ulteriori requisiti richiesti dalla vigente normativa per lo svolgimento dell'incarico oggetto del presente avviso. Lo stesso soggetto non può partecipare contemporaneamente in forma singola o in raggruppamento con altri, o come socio di studio professionale o socio/dipendente di società di ingegneria, pena l'esclusione dalla partecipazione alla selezione.

 

3. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il Plico chiuso, con riportata la precisa indicazione del mittente e la dicitura: “Affidamento dell’incarico di Direttore per l’Esecuzione del Contratto nell'ambito del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto RSU e servizi attinenti nel Comune di Francavilla Fontana”, dovrà pervenire al servizio Urbanistica ed Ambiente del Comune di Francavilla Fontana mediante il servizio postale con lettera raccomandata A.R., posta celere, ovvero tramite agenzie di recapito autorizzate nel rispetto della normativa in materia o a mano. Il recapito entro il termine a partire dalla data di pubblicazione è ad esclusivo rischio del concorrente, a nulla rilevando la data di spedizione, in caso di trasmissione tramite posta, o di invio/consegna al corriere. Entro il perentorio termine di 30 giorni naturali e consecutivi dalla data di inizio della pubblicazione del presente avviso all'albo pretorio informatico del Comune di Francavilla Fontana e pertanto entro e non oltre le ore 12.00 del 30/01/2021; tale plico dovrà essere sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura e dovrà contenere la seguente documentazione:

1. domanda di partecipazione, da compilare utilizzando lo schema di domanda allegato al presente avviso sottoscritta dal concorrente e contente copia di un documento di identità “in corso di validità” del soggetto/i firmatario/i dovrà essere redatta su carta libera e dalla quale risulti:

a) l’indicazione completa dei dati personali e di quelli utili ai fini professionali;

b) l’attestazione relativa al possesso dei requisiti di partecipazione di cui al precedente punto 2. del presente avviso;

c)la dichiarazione, che attesti l’inesistenza delle cause di esclusione di cui all’articolo 80 del decreto legislativo n. 50 del 2016;

d)la dichiarazione, che attesti l’inesistenza della partecipazione plurima di cui allo articolo 48, comma 7, del decreto legislativo n. 50 del 2016;

e)la dichiarazione sostitutiva circa la regolarità contributiva (Durc);

f)l'accettazione incondizionata dello schema di contratto allegato al presente avviso, nonché di tutte le condizioni dell'avviso medesimo.

2.alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata una fotocopia di documento di identità in corso di validità del soggetto/i firmatario/i;

3.elenco degli incarichi professionali svolti per conto di enti pubblici o soggetti privati attinenti le attività di direzione dell’esecuzione del contratto – DEC, inerenti all’appalto di servizi di igiene urbana;

4.elenco degli incarichi svolti per conto di enti pubblici o soggetti privati per redazione piani industriali/progetti per la gestione dei rifiuti redatti negli ultimi cinque anni di cui sia stata certificata la regolare esecuzione da parte dell’ente pubblico committente;

5.Curriculum dedicato (sottoscritto ai sensi del D.P.R. n. 445/2000) attestante l’esperienza maturata e/o eventuali qualificazioni o abilitazioni a supporto della qualifica dichiarata nella materia oggetto dell'avviso.

6. Dichiarazione (sottoscritta ai sensi del D.P.R. N.445/2000) di non aver incarichi di nessuna natura presso aziende che si occupano di gestione di rifiuti e di non aver rapporti di alcun genere di tipo privatistico con aziende che si occupano di temi ambientali da almeno tre anni.

 

Il Plico dovrà pervenire, a pena esclusione, entro le ore 12.00 del giorno 30/01/2021 all’Ufficio Urbanistica ed Ambiente di questo Comune il servizio postale con lettera raccomandata A.R., posta celere, ovvero tramite agenzie di recapito autorizzate nel rispetto della normativa in materia o a mano. Il recapito entro tale termine è ad esclusivo rischio del concorrente, a nulla rilevando la data di spedizione, in caso di trasmissione tramite posta, o di invio/consegna al corriere.

 

4. CRITERI DI VALUTAZIONE

La valutazione della capacità tecnica e professionale verrà operato attribuendo i seguenti punteggi:

1)Possesso della laurea: max punti 8,00;

Fino a 99 – 4 punti

Da 100 a 103 – 5 punti

Da 104 a 107 – 6 punti

Da 108 a 110 – 7 punti

110 e lode – 8 punti

b. Ulteriore Titolo di Studio Post-Laurea (Dottorato, Master, Ulteriore Laurea): punti 2;

2)Incarichi professionali svolti per conto di enti pubblici attinenti le attività di direzione dell’esecuzione del contratto per l’esecuzione del servizio di appalti di igiene urbana: punti 15 per ogni incarico di cui sia stata certificata la regolare esecuzione da parte dell’ente pubblico committente (max punti 30,00);

3) Incarichi svolti per la redazione di piani industriali (progetti di igiene urbana) di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani oggetto di appalti affidati da Enti pubblici negli ultimi cinque anni: punti 2 per ogni incarico di cui sia stata certificata la regolare esecuzione da parte dell’ente pubblico committente (max punti 30,00);

4)Proposta metodologica per lo svolgimento dell’incarico: si terrà conto in particolare delle proposte e dei metodi volti a migliorare l'efficacia e l'efficienza delle attività oggetto del servizio esplicate al precedente punto 1 e di quanto altro proposto per l'ottimizzazione del servizio, compresa l'indicazione della presenza che il professionista garantirà presso l'Ente comunale durante l'orario di apertura degli uffici e/o negli orari previsti per lo svolgimento del servizio, delle eventuali attrezzature in dotazione, nonchè di eventuali collaboratori di cui lo stesso vorrà avvalersi con oneri e costi a proprio carico (max punti 30,00).

 

5. MOTIVI DI ESCLUSIONE

Saranno escluse altresì le domande:

a) pervenute dopo la scadenza;

b) non sottoscritte dal concorrente o dal suo legale rappresentante;

c) incomplete nei dati di individuazione dell’operatore economico, del suo recapito o dei suoi requisiti professionali, oppure presentate da soggetti carenti dei predetti requisiti professionali;

d) presentate da operatori economici la cui posizione o funzione sia incompatibile, in forza di legge o di regolamento, oppure la cui ammissibilità sia esclusa dalle condizioni previste dal presente avviso;

e) presentate da operatori economici per i quali ricorra una delle cause di esclusione di cui all’articolo 80 del decreto legislativo n. 50 del 2016, accertata in qualsiasi momento e con ogni mezzo;

f) presentate da operatori economici per i quali ricorra una qualunque altra clausola di esclusione dalla partecipazione alle gare per l’affidamento di servizi pubblici o dalla contrattazione con la pubblica amministrazione, come prevista dall’ordinamento giuridico vigente, accertata in qualsiasi momento e con ogni mezzo;

g) non corredate dal documento d’identità del firmatario;

h) presentate da soggetti fra di loro in situazione di controllo ai sensi dell’art. 2359 c.c., ovvero che abbiano presentato domanda di incarico in più forme o con più candidati ovvero che abbiano in comune un associato, un raggruppato, un collaboratore o un consulente; in tal caso sono esclusi ambedue i concorrenti.

L’Ente Comunale si riserva di verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dai richiedenti nelle forme e nei modi di legge. A tal fine potrà richiedere al concorrente o agli Enti competenti la presentazione della documentazione probatoria di quanto dichiarato. Nel caso in cui la documentazione non venga presentata in conformità a quanto richiesto, ovvero la verifica non confermi il contenuto della dichiarazione resa, si procederà all’esclusione del concorrente, fatte salve eventuali conseguenze di carattere penale a carico degli autori di false dichiarazioni.

 

6. FASE INIZIALE DI AMMISSIONE ALLA GARA, APERTURA DELLE OFFERTE E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

Con successivo provvedimento verrà individuata la Commissione che si occuperà nella prima fase della completezza delle dichiarazioni amministrative rese e della successiva fase di valutazione dei curricula con riferimento ai criteri di valutazione definiti al precedente punto 4.

 

7. OBBLIGHI D'INCARICO E CORRISPETTIVI

L'incarico di cui al presente avviso sarà regolato dall'allegato disciplinare in cui sono evidenziati gli obblighi convenzionali, la durata contrattuale, il corrispettivo etc..

 

8. PUBBLICITA’

Il presente avviso è pubblicato presso l’Albo Pretorio informatico del Comune di Francavilla Fontana.

 

9. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del Procedimento è l’Ing. Rosabianca MORLEO. Le Informazioni potranno essere acquisite a mezzo mail al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

10. INFORMAZIONI COMPLEMENTARI

Informativa ai sensi decreto legislativo n. 196/03 - i dati personali forniti saranno utilizzati ai fini della selezione e trattati da uffici preposti alla gestione e controllo degli atti e in tutti gli altri casi previsti dalla legge. La documentazione di gara ed eventuali variazioni o comunicazioni in merito alla presente procedura saranno disponibili sul sito internet all’indirizzo: www.comune.francavillafontana.br.it

Il presente avviso non vincola l’Amministrazione Comunale al conferimento dell'incarico.

L’amministrazione si riserva la facoltà di richiedere chiarimenti ed integrazioni in ordine alla documentazione presentata.

Contro il presente provvedimento è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale territorialmente competente entro 30 giorni. Per ogni controversia è competente il giudice ordinario del Foro di Lecce.

 

Allegati: Disciplinare  Modello Domanda

Torna su