Gentilissimi Dirigenti,

come a conoscenza delle SS.LL. l’Amministrazione comunale ha inteso intraprendere il servizio pedibus a partire da questo anno scolastico e fin dalla settimana della Mobilità Sostenibile, in particolare dalla giornata di martedì 17 settembre. Si precisa che il servizio sarà attivo solo per l’accompagnamento in entrata fino al 27 settembre, per poi riguardare anche l’uscita a partire da lunedì 30 settembre.

Nell’ambito del suddetto progetto sperimentale denominato “pedibus” ed avviato dall’Amministrazione comunale attraverso avviso pubblico, sono state individuate tre associazioni (associazione Nuovaria con sede in via San Francesco 78, ProcivArci Francavilla Fontana” con sede in via dalla Chiesa 28 e “Le Radici e le Ali” con sede in via San Francesco 8, tutte in Francavilla Fontana) che si sono rese disponibili a partecipare all’avvio del servizio di accompagnamento delle e degli studenti.

Le suddette associazioni garantiranno il servizio coprendo i seguenti punti di fermata

Scuola Primaria De Amicis con fermata in via Capitano di Castri ang. Via Isonzo e via Savoia ang. Via Raffaello

Scuola Primaria G. Calò con fermata in borgo Croce piazzale Chiesa Madre ss. Della Croce

Scuola Primaria Aldo Moro con fermata via Aldo Moro ang. Fratelli Bandiera e piazza Umberto I

Scuola Primaria Falcone e Borsellino con fermata in via F. Salerno ang. Viale Sant’Annibale Maria di Francia

Scuola Primaria G. Calò con fermata in piazza  Verdi

Scuola Primaria S. Orsola con fermata in via F. Salerno ang. Viale s. Annibale Maria di Francia

Scuola Primaria Abbadessa con fermata in via Don Rosario Ribezzi ang. Via Papa Giovanni Paolo I

 

Per aderire si invita ad inviare una mail direttamente alle associazioni

Per Nuovaria -associazionenuovaria@gmail.com

Per Le Radici e Le Ali Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per Prociv protezcivileff@gmail.com

AL fine di garantire lo svolgimento della sperimentazione in assoluta tranquillità e gradualità, il servizio sarà avviato in favore dei primi dieci bambini/e che provvederanno ad inoltrare la mail di iscrizione all’indirizzo di cui sopra. Resta inteso che il numero di dieci potrà tranquillamente essere superato a condizione che al punto di fermata interessato sia presente un numero di genitori che consenta lo svolgimento del pedibus in assoluta sicurezza. Gli stessi genitori potranno inoltrare una mail alle Associazioni sopra indicate per rendersi disponibilità svolgere in maniera volontaria il servizio di accompagnamento.

Si raccomanda massima puntualità e di essere presenti alla fermata alle ore 7,50.

Si invitano le SS.LL. a dare la massima diffusione del presente avviso.

Cordiali saluti

Sergio Tatarano ass. alla Mobilità Sostenibile e alla P.I.

 

Torna all'inizio del contenuto