L'Amministrazione Comunale rende noto che la Giunta Comunale ha approvato il progetto per la realizzazione del soggiorno climatico in favore degli anziani residenti sul territorio, della durata di 9 notti e 10  giorni, per il periodo dal 27 settembre al 06 ottobre 2020, presso la località di Acquappesa (CS) in albergo a 4 stelle (Gran hotel delle Terme), con centro termale interno convenzionato con il SSN, in favore di anziani autosufficienti, quale occasione di svago e di nuovi contatti sociali, per contrastarne l'isolamento e favorire il mantenimento delle condizioni di benessere fisico e psichico.

 

Il soggiorno sarà garantito in favore di n. 70 cittadini residenti sul territorio comunale che abbiano compiuto i 65 anni, purché autosufficienti. Sarà consentita la partecipazione anche a chi abbia compiuto i 60 anni, ovvero sia già pensionato, purché vi partecipi insieme a coniuge almeno sessantacinquenne.

 

Il gruppo sarà accompagnato da personale specializzato comprensivo di infermieri professionali.

 

Costo del soggiorno: € 44,40 giornaliere in pensione completa pro-capite, comprensivo delle spese di viaggio e trasporto, per un importo complessivo di € 444,00 quale costo totale dell’intero soggiorno, con le seguenti fasce di contribuzione a carico dell’utenza in base al valore ISEE:

                       

VALORE ISEE

%

QUOTA A CARICO UTENTI

ISEE da € 0,00 a € 5.000,00

25,00%

€ 111,00

ISEE da € 5.000,01 a € 10.000,00

40,00%

€ 177,60

ISEE da € 10.000,00 a € 15.000,00

55,00%

€ 244,20

ISEE da € 15.000,01 a € 20.000,00

75,00%

€ 333,00

ISEE oltre € 20.000,00

100,00%

€ 444,00

                                                                                                         

Le richieste di partecipazione, da ritirarsi presso l’Ufficio Servizi Sociali sito in Via Confalonieri 5, dovranno essere presentate presso l’Archivio Comunale entro e non oltre le ore 12,00 del 18 settembre 2020,  corredata della seguente documentazione:

 

1) Attestazione ISEE in corso di validità e secondo le indicazioni della L. n. 89 del 26 maggio 2016 ovvero, qualora non dovesse essere rilasciata in tempo utile dall’INPS, DSU (dichiarazione sostitutiva unica) con riserva di presentazione successiva dell’ISEE;

2) Certificato medico attestante la idoneità a partecipare al soggiorno climatico, ed eventuale certificato medico per cure termali a cui l’anziano potrà eventualmente sottoporsi;

3) Autodichiarazione COVID – 19.

 

Per quanto riguarda la graduatoria la stessa sarà redatta sulla scorta dei criteri di seguito indicati:

- valutazione della composizione del nucleo familiare, con precedenza per i nuclei familiari composti da una sola persona, in quanto la partecipazione al soggiorno, può rappresentare momento di aggregazione sociale di persone che vivono da sole;

- valutazione della entità del reddito del nucleo familiare nella sua interezza;

 

I richiedenti che saranno ammessi a partecipare al soggiorno climatico verranno informati dagli operatori dell’Ufficio Servizi Sociali sulle modalità di partenza ed invitati a versare presso la Tesoreria Comunale la quota contributiva a proprio carico, determinata secondo i criteri che precedono.

 

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di ammettere al soggiorno climatico tutte le richieste pervenute, anche oltre il numero massimo fissato dal bando in n. 70, con totale costo a carico dei partecipanti.

 

In ossequio alle disposizioni emanate dagli Organi Competenti in materia Sanitaria in merito all’emergenza sanitaria COVID- 19, nel caso di problematiche legate a tale emergenza il Soggiorno Climatico potrà essere sospeso e/o rinviato e/o cancellato.

 

E’ obbligatoria la registrazione al portale R covid 19 Regione Calabria per partecipare al soggiorno ed in caso di mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti pari a 25,  il soggiorno sarà annullato.

 

Allegati: Modello  Autodichiarazione

Torna all'inizio del contenuto