Applicazione della clausola di “imponibile di manodopera” ai servizi a supporto della biblioteca comunale. Acquisizione di manifestazioni di interesse

 

Con delibera di GM n. 302/2019, successivamente integrata con delibera n. 3 del 07.01.2020, questa Amministrazione ha varato un provvedimento volto a favorire l’applicazione della cd. “clausola di imponibile di manodopera” negli appalti che abbiano ad oggetto l’affidamento di servizi pubblici rispetto ai quali sia previsto un incremento delle unità di personale originariamente assegnate alla commessa.

 

In forza di tale clausola l’appaltatore, nei limiti della propria autonomia organizzativa di impresa, si impegna ad assumere queste ulteriori unità da un bacino comprendente le seguenti categorie di persone, indicate in ordine di priorità:

 

1. Cittadini residenti in Francavilla Fontana che sono in attesa di una ricollocazione lavorativa;

2. Cittadini residenti in Francavilla Fontana che beneficiano dell'assistenza economica dell'Amministrazione comunale;

3. Cittadini residenti in Francavilla Fontana che sono in attesa di una prima collocazione lavorativa.

 

È intenzione di questa Amministrazione imporre l’applicazione di detta clausola all’impresa che si aggiudicherà l’appalto per i servizi a supporto della biblioteca comunale, per il cui affidamento è stata avviata una procedura di gara e per il cui svolgimento è prevista l’assunzione di n. 1 aiuto bibliotecario, che dovrà garantire la presenza in Biblioteca per un numero di almeno 30 ore settimanali.

L’appalto avrà una durata massima di 2 (anni) anni. L’impiego sarà di circa 30 ore settimanali. La remunerazione sarà calcolata in base al CCNL di riferimento.

 

Il presente bando è riservato alla prime due delle tre categorie sopra enumerate, ossia

- ai cittadini residenti in Francavilla Fontana che sono in attesa di una ricollocazione lavorativa per essere stati sottoposti ad una procedura di licenziamento a causa di una situazione di crisi aziendale o, comunque, per motivi oggettivi.

- ai cittadini residenti in Francavilla Fontana che beneficiano dell'assistenza economica dell'Amministrazione comunale.

Nel reclutamento del personale sarà rispettato l’ordine di priorità stabilito nelle richiamate deliberazioni della Giunta comunale.

Nel caso in cui il presente avviso non abbia esito positivo, si procederà alla pubblicazione di un secondo avviso riservato all’ultima delle tre categorie elencate.

 

L’assunzione è, comunque, subordinata al possesso dei seguenti requisiti:

a) residenza nel Comune di Francavilla Fontana;

b) possesso di diploma di maturità (quinquennio o riconosciuto equipollente per disposizione di legge);

c) idoneità morale, attestata dalla circostanza di non aver subito condanne penali, con sentenza definitiva, per fatti che abbiano attinenza con le mansioni da svolgere;

d) esperienza nel settore dei servizi bibliotecari o in settori o attività analoghe;

e) trovarsi in attesa di ricollocazione lavorativa in seguito a licenziamento per crisi aziendale o, comunque, per motivi oggettivi ovvero, in alternativa, di beneficiare o di aver beneficiato dell’assistenza economica da parte del Comune di Francavilla Fontana per motivi di disagio socio-economico.

 

Saranno esclusi dalla presente procedura i candidati già iscritti nel bacino dei lavoratori soggetti alla clausola di imponibile di manodopera con riferimento ad altri appalti, che ne siano stati cancellati per ingiustificata rinuncia all’assunzione.

 

LA SCELTA FRA I VARI CANDIDATI IN POSSESSO DEI SUDDETTI REQUISITI SARÀ DI ESCLUSIVO APPANNAGGIO DELL’IMPRESA APPALTATRICE, CHE SARÀ LIBERA DI NON ATTINGERE DAL SUDDETTO BACINO DI LAVORATORI LADDOVE NESSUNO DEI POTENZIALI CANDIDATI SIA IN POSSESSO DEI NECESSARI REQUISITI DI IDONEITÀ TECNICA A SVOLGERE LE RELATIVE MANSIONI DI LAVORO.

 

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INVITA TUTTI I SOGGETTI IN POSSESSO DEI REQUISITI SOPRA ELENCATI, CHE SIANO RESIDENTI NEL COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA E SIANO EVENTUALMENTE INTERESSATI AD ESSERE ASSUNTI DALL’IMPRESA CHE SI AGGIUDICHERÀ L’APPALTO PER I SERVIZI DI SUPPORTO ALLA BIBLIOTECA COME “AIUTO BIBLIOTECARIO” AD INVIARE RELATIVA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE.

 

La manifestazione di interesse dovrà essere compilata utilizzando l’allegato fac-simile (allegato A) e dovrà essere trasmessa entro il 21.02.2020 ad uno dei seguenti indirizzi:

 

- e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- casella PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

referente: dott.sa Monica Guido, tel. 0821/820614, che potrà essere contattata per qualsiasi informazione.

 

Allegati: FAC simile domanda

Torna all'inizio del contenuto