A seguito del subentro dell’ANPRANPR è un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici e di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche, e diventa un punto di riferimento unico per l'intera Pubblica amministrazione e per tutti coloro che sono interessati ai dati anagrafici, in particolare i gestori di pubblici servizi. (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente) alle anagrafi comunali, dovendo procedere al  passaggio e all'allineamento dei dati con detta nuova procedura, il Sindaco con proprio decreto n. 348/2019 dipsone la chiusura al pubblico per il giorno 24 luglio 2019 di tutti gli uffici relativi ai SERVIZI DEMOGRAFICI (Stato Civile, Anagrafe, Elettorale, Carta d’Identità) al fine di consentire il trasferimento da APR (Anagrafe della Popolazione Residente) ad ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente) stante l’impossibilità di erogare servizi alla cittadinanza.

Torna all'inizio del contenuto