Il Comune di Francavilla Fontana intende provvedere all'assunzione a tempo pieno (36h settimanali) e determinato, fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco, di un “portavoce” ai sensi dell'art. 7 della legge 7 giugno 2000, n. 150, individuandolo a seguito di valutazione dei curricula ed eventuale colloquio.

L’incarico consiste nell’espletamento dei compiti di “portavoce” ex art. 7 della legge 07.06.2000 n. 150, figura con compiti di diretta collaborazione con il Sindaco e con la Giunta comunale, che deve curare i rapporti di carattere politico-istituzionale con gli organi di stampa e informazione.

L’incarico avrà ad oggetto, in particolare, lo svolgimento delle seguenti attività e funzioni:

  • cura dei rapporti di carattere politico-istituzionale con gli organi di stampa e informazione;
  • stesura, coordinamento e trasmissione di articoli, comunicati, testi, informative dell'organo di vertice del Comune di Francavilla Fontana;
  • programmazione e organizzazione delle conferenze stampa;
  • informazione in ordine alla realizzazione del programma e delle attività istituzionali che sono alla base del mandato del Sindaco e per le materie di interesse dell'amministrazione;
  • diretta collaborazione con l’organo di vertice dell’ente ai fini dei rapporti di carattere politico istituzionale con gli organi di informazione e con le realtà associative del territorio;
  • studio e raccolta di dati;
  • gestione della comunicazione con particolare riferimento alle iniziative e agli eventi culturali;
  • predisposizione schede informative e materiale utile alla preparazione degli interventi e degli incontri istituzionali;
  • cura, anche attraverso i network, dei rapporti con i cittadini, i gruppi e le associazioni in merito allo sviluppo di questioni sottoposte al Sindaco come referente dell’amministrazione comunale;
  • monitoraggio dell’opinione pubblica anche attraverso l’utilizzo dei social network.

 

Il candidato dovrà possedere i requisiti per l’accesso al pubblico impiego ed in particolare:

a) cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non residenti nella Repubblica ed iscritti all’A.I.R.E. ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza di un paese extracomunitario ai sensi di quanto previsto dall’art. n. 38 del D. Lgs. n. 165/2001 e possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 del D.P.C.M. 07.02.1994 n. 174; i cittadini europei o extracomunitari dovranno avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;

b) idoneità fisica alle mansioni da svolgere, fatta salva la tutela dei portatori di handicap di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 104;

c) essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva o di servizio militare per i candidati di sesso maschile;

d) il godimento dei diritti civili e politici;

e) non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale (L. 13.12.1999 n. 475) o condanne o provvedimenti di cui alla L. 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione. Si precisa che ai sensi della Legge 475/1999 la sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento) è equiparata a condanna;

f) non essere escluso dall'elettorato politico attivo e non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarato decaduto da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo Statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;

g) di non trovarsi in una situazione di conflitto di interessi rispetto alle attività svolte e gli incarichi in essere;

h) diploma di laurea specialistica, triennale o diploma di laurea vecchio ordinamento;

i) buona conoscenza degli strumenti informatici;

j) buona conoscenza della lingua inglese;

k) di accettare incondizionatamente le disposizioni contenute nel presente avviso.

L'incaricato dovrà impegnarsi, per tutta la durata del relativo incarico, a non esercitare attività nei settori radiotelevisivo, del giornalismo, della stampa e delle relazioni pubbliche, ai sensi dell'art. 7 comma 1 della legge n. 150/00.

I candidati possono trasmettere la propria domanda debitamente sottoscritta, secondo lo schema allegato al presente avviso, e secondo le modalità di seguito esplicitate, allegando obbligatoriamente la fotocopia di un documento di identificazione personale in corso di validità ed il curriculum vitae in formato europeo, da cui si evinca il possesso dei requisiti richiesti dal presente avviso.

L’adesione, deve, altresì, essere corredata dell'autorizzazione al trattamento dei dati personali, limitatamente al procedimento in corso, ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

Il curriculum vitae formativo e professionale deve contenere, a pena di esclusione, tutte le indicazioni utili a valutare la formazione (titoli di studio posseduti, con data e sede del conseguimento, votazione riportata; l’esatta indicazione di percorsi di formazione professionale, specializzazioni, docenze etc.) e le attività professionali svolte (incarichi ricoperti e relative mansioni ed inquadramento contrattuale, enti, sedi e periodi nei quali sono state svolte le attività), in relazione ai requisiti richiesti.

Il curriculum vitae, debitamente datato e sottoscritto, dovrà contenere altresì la dichiarazione di veridicità ed esattezza di tutti i dati dichiarati ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e la contestuale assunzione di responsabilità in merito a eventuali sanzioni penali in caso di dichiarazioni mendaci ovvero di formazione o uso di atti falsi (cfr. art. 76 DPR n. 445/2000).

Il Sindaco provvederà ad individuare, a suo insindacabile giudizio, il soggetto da assumere, previa istruttoria dei curricula da parte del dirigente responsabile dell’Ufficio Personale e del Segretario generale, e sulla base delle esperienze e competenze specifiche.

L’istruttoria è esclusivamente finalizzata a verificare l’idoneità del candidato all’espletamento dell’incarico e a valorizzare specifiche competenze.

Ove tale previa verifica non sia sufficiente a delineare in maniera chiara il profilo più adeguato alle attività che il portavoce sarà chiamato ad espletare, il Sindaco valuterà se convocare uno o più candidati per un eventuale colloquio individuale.

L'inquadramento avverrà nella categoria D, accesso D.1 giuridico, posizione economica D.1. La retribuzione tabellare annua è pari ad euro 22.135,47, oltre l’indennità di comparto e la tredicesima.

Il rapporto di lavoro sarà regolato con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato, precisamente fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco in carica.

Per quanto non espressamente pattuito, il rapporto di lavoro sarà regolato dalle clausole del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto di volta in volta vigenti e del Contratto Collettivo Decentrato Integrativo vigente, nonché dalle norme regolamentari contenute nel vigente Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi del Comune di Francavilla Fontana.

L'Amministrazione si riserva la facoltà di:

  • prorogare o riaprire il termine di scadenza del presente avviso;
  • revocare il presente avviso;
  • non procedere ad alcuna scelta tra le candidature presentate, ove ritenute non rispondenti alle esigenze dell'amministrazione senza che gli interessati possano avanzare alcuna pretesa o diritto.

La presente procedura non assume in alcun modo caratteristiche concorsuali e non determina, pertanto, alcun diritto all'assunzione e non verrà redatta e pubblicata alcuna graduatoria o elenco di soggetti idonei.

L’Amministrazione è tenuta ad effettuare idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle

dichiarazioni sostitutive di certificazione/atto di notorietà ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 445/2000.

Le candidature devono essere indirizzate al Comune di Francavilla Fontana, Area 2 – Gestione Personale e inoltrate inderogabilmente entro le ore 12.00 del giorno 18/12/2018,

con le seguenti modalità:

  • depositata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Francavilla Fontana, via Municipio n. 4, negli orari di apertura al pubblico;

oppure

  • per mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA – Area 2 – Gestione Personale - via Municipio n. 4 - 72021 Francavilla Fontana (BR)  (non fa fede la data del timbro dell’ufficio postale inviante);

oppure

  • mediante un messaggio di posta elettronica certificata proveniente dall’utenza personale del candidato, ai sensi della normativa vigente, inviato all’indirizzo P.E.C. del Comune di Francavilla Fontana: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (fa fede la data e l’ora di ricezione della domanda nella casella di posta elettronica certificata del Comune di Francavilla Fontana, attestata dalla ricevuta di consegna). Non saranno prese in considerazione domande inviate tramite posta elettronica certificata da un indirizzo diverso dal proprio. La domanda di partecipazione, così come la fotocopia del documento di identità valido e il curriculum professionale, dovranno essere trasmessi in formato .pdf come allegati del messaggio.

Non saranno ammesse le domande pervenute oltre il termine perentorio sopra indicato, né le domande non recanti la sottoscrizione del candidato, né quelle da cui non si possano evincere le generalità del candidato.

Il Comune di Francavilla Fontana non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o, comunque, imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Per informazioni telefonare al Servizio Gestione Personale al seguente numero 0831.820212.

Il presente avviso è pubblicato all'Albo pretorio del Comune di Francavilla Fontana e sul sito internet dell'Ente.

INFORMATIVA AI SENSI DEL D. Lgs 196/2003

La domanda di partecipazione al presente avviso equivale ad esplicita espressione del consenso previsto in ordine al trattamento dei dati personali, ai sensi del D. Lgs 196/2003 e successive modificazioni ed aggiornamenti e del Regolamento UE 2016/6796.

I dati che il candidato è chiamato a fornire sono obbligatori ai fini dell’ammissione alla procedura relativa al presente avviso, secondo quanto previsto dal D.P.R. 487/1994, dal D.P.R. 693/96 e dal Regolamento sulle Norme di accesso e modalità di svolgimento dei concorsi.

I dati forniti dai candidati saranno utilizzati per tutti gli adempimenti connessi alla procedura cui si riferiscono.

Quanto dichiarato dai candidati nelle loro domande verrà raccolto, archiviato, registrato e elaborato tramite supporti informatici, comunicato a tutto il personale dipendente dell’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana coinvolto nel procedimento e ai membri delle Commissioni tecniche designati dall’Amministrazione ai sensi del D.P.R. 487/1994 e del D.P.R. 693/1996.

 

Allegati:

 

Ultime notizie

Torna all'inizio del contenuto